Comunicati e Orari Geonova alla prima casalinga Geonova alla prima casalinga


05-10-2019

La Geonova si presenta al suo pubblico Domenica 6 Ottobre alle ore 18:00 al Palasport, è infatti la prima gara casalinga della stagione, sul nuovo parquet scenderà la Fulgor Omegna e senza tema di smentita non potrà assolutamente essere un debutto “passerella” anzi, potrebbe essere la partita più difficile e complicata da gestire di tutto il campionato.

 

Coach Catalani avrà il suo bel da fare per frenare le incursioni dei vari Scali, Chiera, Di Emidio, Grande, Omegna è una squadra molto forte ed è reduce da un buonissima vittoria casalinga ottenuta contro l’altra grande favorita al titolo, il Basket Golfo Piombino, e si presenterà a Lucca in grande “spolvero” con la consueta grinta e un morale sicuramente alle stelle.

 

La Geonova invece esce da una pesante sconfitta, ma il campionato è solamente all’inizio e di partite da giocare ce ne sono ancora molte, come abbiamo già avuto occasione di dire, la squadra è cambiata molto dallo scorso anno, il roster è nuovo all’80%, a guidare la squadra adesso c’è Catalani, insomma qualche peccato di gioventù deve essergli concesso, in un campionato difficile come quello di serie B, specialmente se i “peccati” avvengono contro squadre già decisamente rodate dai roster ben solidi. 

 

Certo che trovarsi di fronte nella seconda di campionato una “corazzata” come Omegna non è il massimo, ma i ragazzi in questa settimana hanno lavorato sodo, in palestra si sono sudate le proverbiali sette camicie e si è cercato di darsi la giusta carica, le giuste motivazioni, gli stimoli per affrontare al meglio questo impegno per ottenere il massimo risultato e questa cosa ce la conferma anche il coach “ Ci prepariamo a questa seconda giornata dopo il nostro esordio a San Miniato contro Omegna che è un avversario sicuramente tra i più difficili da incontrare perché è una delle squadre accreditate per la vittoria finale del campionato.

 

Omegna è una squadra solida che ha cambiato poco rispetto alle scorse stagioni, ha cambiato però la guida tecnica, sulla panchina è arrivato Salvemini a guidare la squadra, sicuramente è uno dei roster più completi del campionato sia per esperienza e qualità, affrontiamo questa partita dopo aver recuperato quasi tutti gli effettivi, abbiamo solo qualche piccolo problema con Okiljevic, Sebastian Vico dopo l’infortunio patito nella partita di San Miniato, ha recuperato appieno e già da martedi ha ripreso gli allenamenti.

 

Quindi noi arriviamo da quattro giorni intensi più i prossimi allenamenti, dove abbiamo cercato di correggere le tante cose che non sono andate a San Miniato ma sicuramente l’avversario per tipologia è molto diverso, noi ci aspettiamo una partita differente rispetto a quella della prima giornata, sarà difficile perchè dobbiamo riuscire ad arginare le tante bocche da fuoco che ha Omegna.

 

Da parte nostra dovremo semplicemente cercare di giocare con la testa libera, cercare di alzare l’intensità ed aumentare la qualità difensiva, dopo aver fatto una settimana di allenamenti arriveremo pronti. “

 

Appuntamento a tutti quanti a Domenica 6 Ottobre ore 18:00 al Palasport


Il commento di coach Catalani - video -