Comunicati e Orari L’UNDER 16 GOLD DI SODINI S’IMPONE SU SAN MINIATO 67 A 63 L’UNDER 16 GOLD DI SODINI S’IMPONE SU SAN MINIATO 67 A 63


27-11-2019

Partita più complicata del previsto quella che ha visto l’Under 16 Gold di Sodini e Cappellini affrontare l’Etrusca Basket S. Miniato superata al PalaPaladini con una prova di forza,  67 a 63, dopo una gara molto fisica e combattuta sotto canestro contro un avversario di buona tecnica e con giocatori di stazza.

Dopo il minuto di silenzio in ricordo di Andrea Ariani (padre di Lorenzo che gioca nell’Under 18 ), il BcLucca ha affrontato Etrusca priva di Gallo, Giovannetti, Piancastelli, e con Cattani febbricitante, nonché con due giocatori al rientro (Perfetti e Molteni) che hanno ricalcato il parquet dopo settimane di assenza e con due 2005 in panchina pronti a buttarsi nella mischia: Buselli ed Eriani.
E’ toccato quindi a Lucherini e Princi, i giocatori di maggior prestanza fisica dei padroni di casa, arginare le folate offensive degli avversari, ma togliendosi anche qualche soddisfazione in fase realizzativa sotto canestro. 

La gara va avanti abbastanza equilibrata con continui ribaltamenti di fronte. Sodini dalla panchina di Lucca avvia le rotazioni del roster e grazie a un quintetto più veloce e dinamico ingrana la marcia e arriva a + 13 sul tabellone, grazie soprattutto ai canestri di Landucci e Balducci. Le successive palle perse però fermano il risultato finale del 2° quarto sul 39 a 34 con San Miniato che non molla.
La ripresa dopo l’intervallo lungo è favorevole al BCLucca che con un pressing iniziale fin dalla rimessa genera un parziale di 8 a 0 grazie al gioco di squadra e ai sapienti assist di Cattani. I biancorossi lucchesi sembrano controllare la partita su un costante vantaggio di 10 punti, ma un calo di concentrazione, la minore precisione al tiro e alcune palle perse, favoriscono il recupero di S. Miniato 
In virtù della panchina lunga e della solidità del gruppo di Sodini, Lucca riesce ad imporsi pur con qualche sofferenza di troppo nel finale quando, con un paio di guizzi in attacco, S. Miniato era riuscita a rifarsi sotto pericolosamente.

17-16 / 39-34 / 54-43/ 67-63
17-16/ 22-18/ 15- 9/ 13 - 20.

Cattani 7, Landucci 16, Princi 11, Taddeucci, Perfetti 1, Buselli, Balducci 12, Lucherini 12, Succurto 6, Pilastro 4, Molteni, Eriani.

Prossima partita in trasferta a Pescia.