Comunicati e Orari La 16 Gold vince a Pescia e vola in testa al campionato 83/37 La 16 Gold vince a Pescia e vola in testa al campionato 83/37


02-12-2019

Un vero rullo compressore la Under 16 Gold allenata da Damiano Sodini e Fabrizio Cappellini che espugna anche Pescia con una gara tutta intensità, ritmo e tecnica; e conquista la prima posizione in classifica in virtù dello scontro diretto vinto a suo tempo con Ghezzano che ha gli stessi punti del BCLucca. Al suono della sirena finale il tabellone segna 83 – 37, un risultato che dimostra la supremazia dei lucchesi i quali, dopo un inizio un po' incerto, hanno sfoderato tutte le loro qualità sia in fase offensiva che difensiva.

Su un campo per niente facile come quello della Cestistica Pescia, Lucca comincia un po' contratta mentre è Pescia a mettere a referto i primi punti. Ma i ragazzi di Sodini ci mettono davvero poco a prendere la misure agli avversari e recuperano sul 5 pari. Il pressing asfissiante dei biancorossi di Sodini e una difesa che consente poco o nulla agli avversari spingono avanti gli ospiti che hanno un Balducci in stato di grazia a fronte di un Lucherini meno prolifico del solito in attacco. Sotto canestro Molteni tiene in apprensione la difesa di casa dove guadagna falli e tiri liberi, mentre Perfetti e Landucci colpiscono dall'arco e dall'angolo. Il primo quarto si chiude 16 a 8 per il BCLucca.
Nel secondo quarto Pescia ce la mette tutta per recuperare e segna canestri importanti, ma il BCLucca è più scaltro e veloce: colpisce in contropiede con le 'fughe' di Cattani, Landucci e Pilastro approfittando della difesa ospite un po' disunita. Ad incidere sul vantaggio lucchese ci sono poi le triple di Perfetti che dall'arco è un vero cecchino e i canestri di Landucci, ma è tutta la manovra biancorossa ad andare a memoria facendo girare palla con azioni fulminee che i bianchi di casa non riescono ad arginare.
Il terzo tempo è quello dell'allungo decisivo di Lucca che, pur coi cambi operati da coach Sodini, non cala di intensità né di precisione nei passaggi e nel tiro. A metà quarto Lucca è avanti di 30 punti: Balducci è inarrestabile e macina canestri e rimbalzi, Landucci e Cattani due funambuli che fanno impazzire la difesa di casa, Piancastelli e Pilastro che si smarcano bene e pungono sotto canestro raccogliendo ottimi assist dai compagni.
Prima della fine della terza frazione esce per cinque falli “il lungo” di Pescia spianando ulteriormente la strada al BCLucca che, nell'ultimo quarto, gioca più tranquilla, abbassa un po' il ritmo, ma non la concentrazione: controlla con sicurezza il gioco e fa ancora pressing lasciando pochissime occasioni a Pescia per rendersi pericolosa.

8 – 16; 18 – 37; 30 – 64; 37 – 83.

8 – 16; 10 – 21; 12 – 27; 7 – 19.

Piancastelli 9; Cattani 8, Landucci 22; Molteni 5; Taddeucci; Pilastro 7; Succurto; Perfetti 15, Lucherini 5; Balducci 12; Gallo n.e.; Giovannetti n.e.

La prossima gara è in programma domenica 8 dicembre al PalaPaladini contro Agliana, partita che segna anche la fine del girone di andata del girone B del campionato Under 16 Gold.