Comunicati e Orari Geonova pronta a ricevere il Cecina di Roberto Russo Geonova pronta a ricevere il Cecina di Roberto Russo


13-12-2019

La Geonova torna a giocare tra le mura amiche del Palatagliate e gli ospiti sono i ragazzi del Cecina guidati da l’ex coach Arcanrthea, Roberto Russo.


Due squadre che almeno ad oggi hanno dimostrato di avere fatto un cammino del tutto simile, i ragazzi del litorale livornese si trovano in 9 posizione, hanno 10 punti ed hanno vinto 5 partite e perse 7, da tener presente che ancora non hanno rispettato il turno di riposo, contrariamente a quanto ha già fatto la Geonova che si trova alla posizione n°10 della classifica con 8 punti, dopo aver vinto 4 partite e perse 7. 


Ai ragazzi di coach Russo si è aggiunto da una paio di partite Lorenzo Turini classe 98 cresciuto nelle giovanili del Cecina, poi passato all’Assigeco Piacenza e adesso rientrato tra le file casalinghe della serie B cecinese.

Da segnalare il rientro dopo l’infortunio dell’ enfant prodige, Gay anche lui classe 98 che in questa stagione gira con oltre 23 di media a partita e un totale di 231 punti fatti, ma non solo lui è da tenere d’occhio, da trattare con le dovute cautele c’è anche Salvadori, Guaina, Pistillo, Banti.


In casa Geonova c’è ancora da trovare una certa omogeneità di rendimento, i ragazzi di Catalani alternano prestazioni eccezionali ad altre decisamente insufficienti, organizzare una squadra tutta nuova e con spiccate personalità non è cosa semplice, il lavoro è duro e complesso ma coach Catalani è fortemente motivato e deciso perché la Geonova diventi lo “sparring partner” con cui gli altri club si dovranno confrontare nella lotta per la vetta.

 

Tornando alla partita di sabato, questo è il pensiero del coach

Giochiamo contro il basket Cecina ritornando al palatagliate davanti al nostro pubblico. 

Cecina è una squadra che è stata protagonista di un inizio di campionato importante e che ha avuto una piccola flessione dovuta agli infortuni di alcuni dei giocatori rappresentativi, ma si presenta in casa nostra al gran completo completo anzi con l’inserimento di Turini avvenuto in occasione della partita con Omegna. Sono una squadra giovane, energica e con tanti punti nelle mani. Ovviamento il giocatore più rappresentativo da questo punto di vista è Flavio Gay che guida la classifica marcatori e che è rientrato proprio in occasione dell’ultima gara contro Omegna che Cecina ha giocato con autorità in casa dando del filo da torcere alla capoclassifica per l’arbitrante dell’incontro. Noi siamo reduci dalla prestazione di Piombino,  sicuramente dobbiamo cambiare tanto rispetto a quello che abbiamo fatto nell’ultima partita ma sicuramente come finora è stato il nostro pubblico il fatto di giocare in casa ci darà una spinta in più cercheremo di cambiare approccio, cercheremo di avere più energie in difesa che nelle ultime due partite sono mancate ma sicuramente cercheremo di fare una partita  attenta soprattutto per cercare di limitare le loro bocche da fuoco.

Palla a due sabato 14 Dicembre ore 18:30 al Palatagliate