C Gold GEONOVA Geonova fa fuori il Montale e vola in semifinale
Stagione 2017 - 2018
Geonova fa fuori il Montale e vola in semifinale


29-04-2018

Il momento è di quelli densi e carichi di aspettative èra una partita dove contava la qualità degli atleti ma ancor di più la concentrazione, il sangue freddo e far funzione a mille il cervello, questa era una partita da dentro o fuori, di quelle che se le vinci ti danno la carica giusta.

Il primo possesso è per il Montale, palla intercettata da Danesi e gioco in mano a De Falco per un tiro da tre, il Montale segue il suo solito schema aggressivo, rimediando due tiri dalla lunetta poi in contropiede va a canestro e di nuovo in lunetta per un primo parziale di 0/6 spezzato da Loni.

Danesi dalla distanza accorcia, Della Rosa in transizione va a canestro, la risposta per i padroni di casa è affidata a Romano, ancora da fuori area, gli fa sponda De Falco con una bomba da tre, a 2 e 40 dal termine del primo tempino il tabellone segna 11/13, Geonova che riesce a contenere le sfuriate del Montale, ma un antisportivo di Del Debbio manda il Montale in lunetta per l’11/16, Loni rimette in carreggiata la partita con una tripla e Del Debbio si fa perdonare l'antisportivo con un canestro da sotto.

Siamo ormai in chiusura, Tuci recupera una palla, si invola chiudendo il coast to coast con una schiacciata, restano una manciata di secondi di gioco prima della sirena, De Falco in lunetta uno su due per il meno uno, Loni usa i restanti spiccioli di tempo per segnare il sorpasso in chiusura di quarto, il tabellone segna 21/20.

La partita riprende e ancora Loni va a segno, lo segue Daniel per il 25/20 Montale in time-out, si riparte e la Geonova va a canestro con Pierini, Romano dai liberi fa due su due e Danesi da fuori per altri tre punti, solo Milani va a segno nei primi quattro mìnuti del secondo quarto, la Geonova prova la fuga

Nuovo time-out e al rientro il Montale si fa sotto dimezzando lo svantaggio, a tre dal riposo un fallo manda Romano in lunetta, due su due, ma il Montale non molla, 38/34, la Geonova è in bonus e rimedia altri due liberi che Del Debbio realizza, ancora un fallo, ai liberi De Falco, due su due anche per lui, trenta secondi al riposo, è la Geonova che conduce il gioco, di nuovo fallo e Loni ai liberi, partita accesissima, a venti secondi arriva anche un tecnico al coach del Montale e di nuovo Geonova in lunetta, la partita riprende ed è Loni che scappa a canestro, la sirena suona sul più dieci casalingo.

Pronti via e Romano segna e guadagna un libero, primi tre punti della ripresa per i padroni di casa, Milani accorcia e Del Debbio risponde, il momento per il Montale è critico, Della Rosa viene espulso dalla panchina per proteste, lo segue di li a poco Tonfoni e il dirigente accompagnatore, per un doppio tecnico, a 4 dal termine arrivano tre triple firmate da Romano e De Falco, alla fine del terzo quarto la Geonova allunga fino al più venti

Resta da giocare l'ultimo quarto, am ormai si ha l'idea che gli ospiti abbiano mollato, è il quarto dal punteggio più basso, la partita va avanti, ma il solco scavato è davvero profondo, nulla può ormai il Montale ed è la Geonova che stacca il biglietto per giocarsi la finale contro la Pielle Livorno

Appuntamento a Domenica prossima alle 18:30 sempre al Palazzetto

21/20 – 26/16 – 30/18 – 16/16

21/20 – 40/36 – 76/54 – 92/70

Geonova

Danesi 8, Balducci 2, Loni 20, Russo 3, Daniel 7, Del Debbio 9, Giovannetti , Lombardi , De Falco 11, Pierini 6, Romano 26

All.Piazza Ass. Puschi 

Montale

Della Rosa 5, Niccolai 3, Nesi 18, Magni 9, Navicelli 3, Ngjela 1, Gai 1, Tuci 10, Giusti 5, Milani 8, Cipriani 7 

All. Tonfoni, Ass. Milani