La Nostra Storia



Un pallone, due canestri e tanta voglia di divertirsi e stare insieme! Questa è la filosofia su cui si basa il progetto del Centro Mini Basket Lucca.
Perché stando in gruppo e divertendosi si impara il rispetto per gli avversari, si apprendono i principi di base del vivere insieme e si cresce in un ambiente sano e permeato di quei principi che formeranno gli uomini di domani.

Un progetto pensato e portato avanti per creare un'alternativa valida sul territorio dove far crescere i bambini senza lo stress del risultato immediato.

Un progetto partito quasi vent'anni fa che ha prodotto tanti giocatori importanti che sono passati alle categorie superiori e tutt'oggi fanno parte della squadra maschile Top di Lucca.

Un'avventura partita nel 1993 con Luigi Pracchia presidente, Dino Petri, Stefano Risolo e Nicola Bianchi iniziarono con tanto entusiasmo ed un gruppo di una ventina di bambini, sempre supportati dal direttore sportivo, dell'allora Pallacanestro Lucca, Umberto Vangelisti. E' stato un percorso che partendo dai venti bambini ci ha portato agli oltre 200 di oggi con 10 gruppi, una quindicina di istruttoried un'attività che si svolge quotidianamente su quattro campi : al Pala Tagliate e nelle palestre del Liceo Scientifico, dell'ITC Carrara e della scuola media S.Concordio.

Oggi al fianco del presidente Luigi Pracchia c'è il vice presidente Paolo Cattani ed altri importanti collaboratori e tutti insieme portano avanti, spesso con sacrificio sia economico che di tempo sottratto alla famiglia ed al lavoro, un progetto molto ambizioso : formare con il basket i giovani e gli uomini di domani.